From Sweet Meerkat, 6 Months ago, written in Text.
Embed
  1. Compagni,
  2.  
  3. come molti di voi sanno, il riuscitissimo evento della settiamana scorsa, organizzato da Paolo Forlì (che non smetto di ringraziare) a San Benedetto, mi ha molto impressionato ed emozionato.
  4.  
  5. In quella sede ho proposto una iniziativa in occasione della giornata dell'Europa, il 9 maggio (o per quel weekend). Con questa mia cerco di dargli seguito.
  6.  
  7. Brevemente, questo il draft:
  8.  
  9. =1= L'IDEA.
  10. Una giornata informativa sull'Europa in mezzo alla gente.
  11.  
  12. =2= IL LUOGO.
  13. San Benedetto del Tronto.
  14. Abbiamo contatti, anche istituzionali. Il sindaco si è detto europesista convinto. La posizione aiuta per far partecipare anche compagni abruzzesi.
  15. E' solo la mia proposta, se avete altre idee di giunte "amiche" da poter coninvolegere ben vengano. Se riusciamo addirittura a replicarlo in più comuni, sarebbe ottimo.
  16.  
  17. =3= QUANDO.
  18. Sabato 12 Maggio.
  19. Non il 9 Maggio, il giorno ufficiale, perché mi sembra più facile far intervenire sia i militanti/politici che incontare persone.
  20.  
  21. =4= COSA FARE.
  22. 1. Un gazebo dove:
  23.   1.1) distribuiamo volantini "Tutti quello che sai sull'Europa è falso".
  24.   1.2) mostriamo il video "di Europa si deve parlare" https://youtu.be/IZwhwvYk-mU
  25.   1.3) diffondiamo l'Inno alla Gioia
  26.  
  27. 2. Appendiamo in "luoghi strategici" la bandiera dell'Europa (a San Benedetto lungo viale Secondo Moretti ci sono diversi punti strategici -fontane, monumenti, sculture- che possiamo addobbare).
  28.  
  29. 3. Una sfilata con in braccio le bandiere Europee e ogni altra bandiera di partito (*1)
  30.  
  31. 4. "Blocchiamo" fintamente l'accesso a qualche struttura (scuola, giardini, parcheggi) realizzata con i fondi europei: le persone "devono" rendersi conto, utilizzando quella struttura, che è fatta con quei finanziamenti.
  32.  
  33. 5. [Utopia? ma ci siamo abituati] Mini-comizio dove militanti e politici parlano di Europa. Penso a tutti quelli che sono intervenuti nell'evento di Paolo. 5 minuti per parlare di "Come vorrei la mia Europa".
  34.  
  35. =5= COME FARSI CONOSCERE.
  36. Spendere 30 Euro in pubblicità su Facebook.
  37. Abbiamo 20 giorni. Secondo me abbiamo tempo per far conoscere l'evento a politici e cittadini.
  38.  
  39.  
  40. Altre considerazioni:
  41.  
  42. 1) E' tramontata l'idea del video mapping. Perchè è particolarmente costosa, perchè a metà maggio, la sera, potrebbe piovere ed essere freddo.
  43. Invece è sempre possibile proiettare i colori e simboli dell'Europa ma: bisogna trovare il luogo pubblico dove farlo, e affittare un proiettore da esterni molto potente. Per quest'ultima necessità nei giorni scorsi ho fatto qualche telefonata, con nessun risultato significativo.
  44.  
  45. 2) Per chi lo ha avuto modo di ascoltarlo, nell'ultima riunione di RI un paio di attivisti hanno richiesto un coordinamento, o un comunque un luogo dove scambiarsi idee in tema di europeismo. RI non riesce a crearlo: non credo per mancanza di volontà politica ma solo per carenze organizzative. La Manzi ha però chiarito che si ha intenzione di reiscriversi all'Alde.
  46. Io ho preso contatti con un compagno vicentino, Davide Sguazzardo (particolarmente appassionato d'Europa), con cui ci siamo detti di scambiarci informazioni e idee.
  47.  
  48. 3) La festa europea di Macerata non si fa più: potrebbe essere un altro luogo, con universitari dalla sicura sensibilità europeista, dove farla.
  49.  
  50. 4) Sto scrivendo in questa mailing list (e non nel "gruppo europeista" di RM, tra l'altro mai attivata sopratutto per mia responsabilità) perché vorrei il maggior aiuto possibile.
  51.  
  52. 5) (*1) Non penso ad un evento targato Radicali Marche. Ma ad un evento dove, in mezzo alle bandiere dell'Europa ci siano anche *tutte* quelle degli altri partiti. L'identità è importante: e per crearne una più grande (quella europea) abbiamo bisogna che ognuna sia riconosciuta.
  53.  
  54.